lunedì 5 dicembre 2016

FAIRY OAK - LA TRILOGIA COMPLETA

Fairy Oak è un libro che racconta di una fata di nome Sefeliceiosaròdirvelovorrò, anche detta Felì, che andò nel villaggio di Fairy Oak (chiamato così per via della secolare quercia fatata - Fairy Oak - posta al centro del villaggio) per fare da tata a due gemelle.

Le gemelle si chiamavano Vaniglia e Pervinca ma questo Felì, quando venne chiamata, non lo sapeva (in realtà non lo sapeva nessuno) perché non erano ancora nate. Le due bambine hanno dodici ore di differenza, Pervinca è nata a mezzanotte, mentre, Vaniglia a mezzogiorno.

Pervinca e Vaniglia hanno dei soprannomi abbastanza buffi: Pervinca viene chiamata , semplicemente per comodità e Vaniglia viene chiamata Babù, perché Pervinca, quando nacque Vaniglia, era in braccio a Cicero (loro papà) e, sicuramente non con felicità, disse"Babù!".

Le due gemelle sono maghe ma successe una cosa strana... . I poteri si ereditano dalle zie, Tomellilla (la zia delle gemelle) era una strega della luce (ci sono due tipi di poteri: luce e buio), Babù era una strega della luce, ma era l'esatto contrario.

I poteri influiscono su tutto: il modo di fare, il carattere, ... . Da quando scoprirono che Vaniglia e Pervinca avevano poteri diversi il Terribile 21, l'antagonista che faceva sempre cose che centravano con il numero ventuno, le prese di mira. Così iniziarono dodici anni di avventure fuori e dentro le mura di Fairy Oak. Ci saranno perdite, ma anche momenti felicissimissimissimi da vivere insieme agli amici come Flox, Grisam, Shirley... , ma anche amiche fate come Fidiven, Etalì, Prud, Sulfior e Ditetù.

Per me è il libro più bello del mondo intero, pieno di avventura e di problemi che con gli amici non lo sono più.

Shirley

domenica 4 dicembre 2016

LA MUSICA DI LAURA 1


La musica di Laura è un gioco che ha inventato il mio papà e ho deciso di metterlo anche  sul mio blog. Su La Firma Cangiante (il blog di mio papà) siamo arrivati all'undicesima puntata. Ogni dieci puntate facciamo un disco con tutte le canzoni che ho votato, quindi, per noi ora inizia un nuovo "giro". Capire quello che ho scritto per voi che leggete sarà un po' difficile, perché non ho spiegato il gioco. Queste sono le regole: io scelgo tre canzoni a caso, le ascolto e voto quella che mi piace di più. Ovviamente è quello che dovrete fare anche voi!

Qui sotto trovate le prime tre canzoni, voi quale votereste?


1)  Stone Temple Pilots - A song for sleeping





2)  Teenage Funclub - The king





3)  Rush - Lessons




Per me, la più bella è la prima.

domenica 16 ottobre 2016

IDEA BRILLANTE

Ciao, sono felice di riscrivervi. Oggi mi è venuta un'idea BRIL-LAN-TE, fare un... concorso!
Parteciperanno tutti i miei compagni di classe (almeno spero). Io vorrei che voi votaste l'opera che più vi piace (dicendomi il numero contrassegnato all'opera esposta). Vi chiedo di votare però quando avrò tutte le opere e darò il via al televoto :). Volevo anche dirvi ;)
Ed ecco le opere da votare

1)
L' AUTUNNO È ARRIVATO
L' autunno è arrivato
e a scuola niente è cambiato,
è tanto bello sapere
che le maestre hanno piacere
di insegnare tante cose
senza fare tante pose.
E con lo zaino in spalla
torno alla mia casa gialla,
con parole e verbi vari,
si passa ai numeri pari.
Quando i compiti ho finito
molte cose ho capito.
AUTRICE: Io

2)
AMORE IN VARIE FORME
L' amore non si può sporcare, non perde fili, non perde bottoni, ma si può allungare
all'infinito. L'AMORE ANCHE SE LO PERDI, LO AVRAI SEMPRE TRA AMICI E PARENTI.
AUTORI: Io, Cassandra, Anna, Simone

3)
COLMI!!!
Qual è il colmo per un astronauta?
Avere problemi di spazio!
Qual è il colmo per uno scotch?
Scocciarsi!
Qual è il colmo per un idraulico?
Avere un figlio che non capisce un tubo!
Qual è il colmo per una regina bassa?
Essere chiamata sua altezza!

AUTORI: Io, Giorgia, Vanessa

4)

AUTORI: Io e Iris



5)



AUTRICE: Giorgia



6)



AUTRICE: Yasmine



7)



AUTRICE: Francesca



8)



AUTRICE: Giorgia



9)



AUTRICE: Francesca



10)



AUTRICE: Giorgia




AUTRICE: Iris

sabato 24 settembre 2016

GIRO IN CENTRO CON I CUGINI (E LE LUMACHE)

Sabato scorso sono venuti i miei cugini dalla Toscana. Domenica siamo andati in centro e abbiamo visto molte lumache. Queste sono le loro foto, insieme a quelle di molte cose belle.


Porta Nuova









Cartina tridimensionale del centro



























Porte Palatine






Palazzo col piercing













Tram storico n. 7



La mole



Gli angeli della Gran Madre

lunedì 5 settembre 2016

LE STORIE DELLA MERLA

In questo libro la protagonista narra la sua storia quindi non so il suo nome. Lei era andata con i genitori in vacanza dalla nonna Lucia. Un giorno i genitori dissero alla figlia che poteva rimanere con la nonna fino alla fine di luglio. Lei aveva due amici (Marco e Vanessa), quindi non era sola. La nonna la svegliava presto perché doveva aiutarla a dare da mangiare agli animali. Tornando vedevano sempre la "villa della Signora". La signora teneva in gabbia una merla. Un giorno che era con i suoi amici cercò di liberare la merla ma la Signora la vide e non glielo permise. Per punizione la Signora le disse che ogni giorno doveva spolverare una delle sue porcellane. Quando ne  spolverava una la Signora le raccontava la sua storia (della porcellana non la sua se no diventava un po' noioso sentire sempre la stessa storia). E alla fine...bla bla bla, non ve lo dico.

Per me il libro era molto carino e semplice, infatti l' ho letto in un giorno. I disegni sono molto semplici e molto carini.

AUTORE: Fabrizio Silei
EDITORE: Einaudi
COLLANA: Einaudi Ragazzi

Fabrizio Silei


martedì 30 agosto 2016

LA TERRA DELLE STORIE - L'INCANTESIMO DEL DESIDERIO

Questo penso che sia il miglior libro in assoluto, pieno di avventura e di imprevisti. I protagonisti sono Alex e Conner, due gemelli (per chi non lo capisse Alex è femmina).

Un  giorno la loro nonna andò a trovare i gemelli per il loro compleanno e regalò loro molte cose ma quella più bella per loro fu la TERRA DELLE STORIE, un libro che leggevano con la nonna e il padre (defunto) quando erano piccoli. Il giorno dopo la nonna se ne andò. Alex da un po' di tempo si era accorta che il libro faceva strani suoni e che risucchiava addirittura le cose! A un certo punto i gemelli caddero dentro il libro e cammina, cammina trovarono una rana che li ospitò.

La rana (PARLANTE!) raccontò loro dell'incantesimo del desiderio, però era difficile da svolgere perché si dovevano prendere 8 oggetti, se non sbaglio, ma non ve li dico perché poi vi rovino il finale.

In questo libro succedono cose stranissime, tipo che i protagonisti delle nostre storie preferite siano ricercati per tutti i regni che sono: IL REGNO DEL NORD, IL REGNO ADDORMENTATO, IL TERRITORIO TROLL E GOBLIN, IL REGNO DELLE FATE, LA BAIA DELLE SIRENE (che non è un vero e proprio regno), IL REGNO AZZURRO, IL REGNO DI CAPPUCCETTO ROSSO, IL REGNO D'ANGOLO, LE FORESTE DEI NANI e infine L' IMPERO DEGLI ELFI.


Questo libro è pieno di suspense tanto che alla fine ti chiedi se ce la faranno oppure no. Appena inizi pensi che sia una truffa perché dopo il prologo parla di Alex e Conner che sono a scuola (aperta parentesi, a me piace andare a scuola), anche se fanno lezioni che parlano solo di storie. Dopo un po' che lo leggi invece non puoi più smettere. Io l'ho letto in un mese (ha 497 pagine quindi ci vuole un po' di tempo per finirlo). Anche se quando mancano 20 pagine... non vi dico più niente che riguarda il libro se no lo rovino.

Per me è una cosa geniale perché ti fa capire cosa succede ai nostri personaggi preferiti dopo la morale della loro fiaba (si intende le storie vere non quelle della Disney), anche cose assurde.

AUTORE: Chris Colfer
EDITORE: Bur
COLLANA: La terra delle storie

Lo scrittore Chris Colfer

domenica 21 agosto 2016

VALENTINA & Co. - COLAZIONE A PARIGI

Ciao a tutti sono Laura, ho 10 anni e in questo blog voglio scrivere trame di libri e film che mi sono piaciuti molto. Sono felice di scrivere a voi tutti quello che penso sui miei libri e film preferiti.


Valentina & co - Colazione a Parigi

Valentina è una ragazza che ha una sorella (adottata purtroppo) di nome Irene che per le vacanze estive voleva andare a Parigi. Una vecchia maestra di Valentina aveva un'amica a Parigi quindi chiese a Marina (la sua amica di Parigi) se poteva ospitare Irene per il mese di luglio.
Marina acconsentì, ma chiedeva a Irene un piccolo favore: doveva fare la baby-sitter a Claudia (la figlia di Marina). A Irene andava bene farle da baby-sitter e quindi andò a Parigi. Claudia, un giorno disse a Irene che lei e la sua famiglia ad agosto andavano a Roma e potevano andare a Torino per salutarla. Così Irene trascorse delle bellissime vacanze a Parigi.

A me questo libro è piaciuto molto perché spiega come due persone molto diverse possano essere così uguali. Claudia era il mio personaggio preferito perché era una bambina molto allegra e simpatica, sempre piena di energie.
Ha anche un cuore d'oro, infatti una volta è andata in un luogo dove era già stata in precedenza per vedere se c'era ancora un gatto randagio a cui, tempo prima, aveva detto che sarebbe tornata con del cibo per lui. Infatti aveva portato del cibo per gatti con se e alla fine lo portò a casa.
Irene non è da meno. È gentile e comprensiva come la sorella Valentina.


Tutti in questo libro sono buoni e gentili e hanno sempre un sorriso stampato sul viso, come questo :) e ti chiedi come facciano a essere sempre così felici.

AUTORE: Angelo Petrosino
EDITORE: Il battello a vapore
COLLANA: Valentina & co.

Angelo Petrosino e Valentina