sabato 17 giugno 2017

STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI

Ada Lovelace
C'era una volta una principessa che viveva...ma che dico! C'era una volta una bambina che voleva suonare un trombone quasi più grande di lei, una bambina che lottò per diventare la prima dottoressa del Messico, ci sono bambine che sono diventate regine, imperatrici, ma anche piratesse. Questo libro parla di 100 storie di bambine che poi, da adulte, sono diventate famose per le loro scoperte (come Rita Levi Montalcini) o per il loro coraggio di lottare per i diritti delle donne (come Malala Yousafzai).

Mi è piaciuto perché ti informa sulle vite di donne che hanno trovato ostacoli nel loro cammino ma c'è l'hanno fatta comunque.

AUTRICI: Elena Favilli eFrancesca Cavallo
EDITORE: Mondadori


Grace O'Malley



Maria Callas



Le sorelle Bronte

lunedì 24 aprile 2017

BRADI PIT 002

Ecco la seconda strip della serie dedicata a Bradi Pit, striscia creata da mio zio Giuseppe Scapigliati.


sabato 18 marzo 2017

CONDIVIDERE IL BLOG

Ho pensato: perché non condividere il blog? Alcune persone non sanno come farlo o di cosa scrivere, così ho chiesto ai miei compagni se volevano scrivere un commento sul loro libro preferito. Questi sono i loro commenti:


TESTA CUCITA, L'OCCHIO DEL PIRATA: un mix di fantascienza e avventura fantastica, un libro fantastico.
Giorgia




LA COPPA DEL TONNO: mi piace perché è abbastanza divertente ed è per ragazzi.
Andrea




MIA SORELLA È UN VAMPIRO 3: questo libro mi è piaciuto perché fa ridere, è scritto in stampatello, ha un bel linguaggio e non ha immagini.
Iris




IL DIARIO DI ANNA FRANK: perché racconta la storia di una ragazza che è riuscita a scrivere un diario segreto nella seconda guerra mondiale.
Aida

ANNA FRANK DIARIO: a me è piaciuto perché è molto educativo.
Chiara




PICCOLI BRIVIDI, IL MISTERO DELLO SCIENZIATO PAZZO: perché ogni volta che lo leggo mi viene sempre più voglia di leggerlo.
Pietro




CHIARAMENTE MI INNAMORO: questo libro mi è piaciuto perché ci sono molti colpi di scena.
Alexia




HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE: mi piace perché sono una fanatica di Harry Potter.
Francesca




IL GIARDINO SEGRETO: mi è piaciuto perché è molto appassionante, emozionante e avventuroso.
Aurora




LA BANDA DELLE RAGAZZINE. AURORA E IL CUCCIOLO INVISIBILE: mi è piaciuto perché è una storia fantastica molto bella.
Anna




HARRY POTTER E LA CAMERA DEI SEGRETI: mi piace perché è pieno di avventure.
Yasmine




VERI AMICI: mi è piaciuto perché parla dei miei idoli
Asia




LA MAGICA MEDICINA: mi piace perché è sia strano che divertente, rispecchia la mia personalità.
Cassandra



Io sono d'accordo con Cassandra, il libro l'ho letto anche io (in inglese) ed è molto divertente. A me viene voglia di leggere tutti questi libri.
Grazie ai miei compagni.

domenica 12 marzo 2017

QUATTRO RISATE

Dato che io sono una fanatica di barzellette eccone alcune.




-  Cosa ci fa una sardina in accappatoio?
    Si acciuga!


Nella giungla c'è la partita di calcio ''insetti contro elefanti''. Il primo tempo finisce 7-0 per gli elefanti. Nel secondo tempo entra in campo il millepiedi e la partita finisce 14-7 per gli insetti. L'allenatore degli elefanti andò a congratularsi con l'altro allenatore e gli chiese perché non aveva fatto andare subito in campo il millepiedi, e lui rispose:'' Ma lo sai quanto ci mette ad allacciarsi le scarpe?!?''.


Che cosa fa un chicco di caffè sotto la doccia?
Si lavazza!


Qual è il colmo per una fata?
Avere il colpo della strega!


Perché di solito saliamo le scale, ma non zuccheriamo gli ascensori?


Che cosa fa una lumaca su un giornale?
Striscia la notizia!


Come si chiama il miglior dentista giapponese?
Tekuro Nakaria!


Che cosa fa un maiale che cade dal dodicesimo piano?
''Spek!''


Ci sono tre leoni impegnati in un discorso. Di lì passarono due gazzelle e il capo dei leoni iniziò a fiutare quando disse: '' Chi ha fatto una puzzetta?!?".


Qual è la marca di magliette preferita dai pinguini?
La Polo Sud!


Che cosa dice una bomboletta spray quando cade?
Ooopssshhh...


Cosa mangia Dracula a colazione?
Fiocchi da vena!


Giulio Cesare era odiato dalle galline perché aveva fatto fuori un sacco di galli!

mercoledì 22 febbraio 2017

BRADI PIT 001

Ecco la prima strip della serie dedicata a Bradi Pit, striscia creata da mio zio Giuseppe Scapigliati.


martedì 21 febbraio 2017

E SE FACESSIMO LA MUSICA DI LAURA JUNIOR?

Tutto è iniziato con la mia passione per le canzoni dei cartoni che guardava la mia mamma e allora perché non fare la musica di Laura ricordando i cartoni? Le regole sono le solite solo che adesso... si ritorna bambini! E altre due cose: :) ;).

Votate la vostra preferita


1)




2)




3)



Io voto la seconda, viva Robin Hood!

domenica 19 febbraio 2017

MONSTERS UNIVERSITY

So che di solito scrivo dei libri che leggo, ma oggi farò un'eccezione. Voglio parlarvi di un film uscito qualche anno fa, spero che tutti voi conosciate il film MONSTERS & Co. Monsters university è il film che viene prima, proprio dai tempi in cui Mike Wazowski andava alle elementari. Era in gita scolastica quando entra nella sua prima porta (una specie di portale tra il mondo umano e quello dei mostri) tutti vi chiederete come e dove.

Era alla MONSTERS & Co. quando successe: quando arrivarono gli spaventatori due di questi dissero a Mike di osservare e scegliere quale fosse l'università migliore, una era la Monsters University. Però lui non guardò, ma entrò nella porta con lo spaventatore che frequentò la MU. Usciti dalla porta tutti erano sbalorditi perché non sapevano che dentro ci fosse un bambino (se così si può definire). Fu così che Mike volle diventare uno spaventatore alla Monsters University.

Lì conoscerà amici che diventeranno nemici e viceversa. Se voi avete visto MONSTERS & Co saprete che Mike e Sullivan sono una coppia inseparabile, ma non già dai tempi dell'università. Sono tutti e due nel corso di spaventologia, ma nessuno dei due passa l'esame e quindi hanno un solo modo per rimanere: partecipare alle spaventiadi. Sono come le nostre olimpiadi, ma invece di fare sport si deve spaventare.

Decidono di far parte della squadra degli Usma Kappa (OK) anche detti oimè kappa perché sembravano quelli con meno possibilità. Però Mike doveva metterci il doppio dell'impegno perché aveva fatto un patto con il Rettore Tritamarmo (la preside dell'università): se vinceva la squadra di Mike tutta la squadra poteva frequentare il corso di spaventologia, ma se non vinceva doveva andare via dall'università. Accettò. La vera domanda è: vincerà o no?

Questo film è molto carino e forse è il cartone che vedo di più. Ve lo consiglio perché è un cartone molto carino della Pixar.